Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Trasferito da Torino a Novara il corso per centralinisti ciechi

Trasferito da Torino a Novara il corso per centralinisti ciechi

— archiviato sotto: ,

Scelta incomprensibile: chiesto un incontro con l’assessore Pentenero.

centralinisti ciechiLa Regione Piemonte ha deciso di trasferire il corso per centralinisti telefonici ciechi da Torino a Novara. La decisione stupisce anche per la tempistica, visto che alcuni allievi avevano già effettuato la preiscrizione presso l'ENGIM di Torino, l’ente di formazione professionale che finora gestiva il corso.

Il trasferimento potrebbe creare problemi a numerosi corsisti. Non solo ai Torinesi. Una persona di Cuneo, ad esempio, per arrivare a Novara deve trascorrere quasi tre ore in treno, con cambio a Torino, mentre il capoluogo di Regione è raggiungibile da tutte le province piemontesi in poco più di un’ora.

"Siamo sconcertati – è il commento del presidente UICI Torino, Franco Lepore – Riteniamo che questa scelta non tenga in debita considerazione le esigenze dei disabili visivi piemontesi". La nostra Unione ha immediatamente chiesto un incontro con l’assessore regionale alla formazione, Gianna Pentenero, per avere chiarimenti e per cercare di riportare quanto prima il corso a Torino. Vi terremo aggiornati.