Il Consiglio sezionale di Torino

Il Consiglio Provinciale UICI Torino è l’organo direttivo della nostra sezione. Su mandato della base associativa, stabilisce le linee di indirizzo fondamentali, poi messe a punto e attuate attraverso il lavoro dei comitati.

I consiglieri vengono eletti ogni cinque anni dai soci UICI Torino e prestano il loro servizio a titolo di volontariato. L’attuale Consiglio è stato eletto il 26 aprile 2015. Di seguito l’elenco dei componenti, cominciando con l’Ufficio di Presidenza.

A seguito della nuova elezione del Presidente, avvenuta durante la riunione di giovedì 13 giugno 2019, è attualmente in corso la redistribuzione delle deleghe all’interno del Consiglio. Quindi, alcuni degli incarichi indicati nelle schede dei singoli consiglieri potrebbero essere riassegnati. A breve comunicheremo la ripartizione definitiva.

Consiglio Sezionale UICI Torino

Giovanni Laiolo (Presidente)

Il presidente UICI Torino, Gianni LaioloClasse 1961, è laureato in fisioterapia. Ha prestato servizio come fisioterapista presso l’azienda ospedaliera C.T.O. Maria Adelaide di Torino. Dal 2000 ha ricoperto l’incarico di coordinatore di un reparto di riabilitazione funzionale. Inoltre per circa dieci anni è stato segretario aziendale di una confederazione sindacale. Ha una lunga esperienza associativa: già tra il 1990 e il 2000 aveva ricoperto incarichi di rilievo nella sezione UICI Torino. Nell’attuale consiglio si è occupato, tra l’altro, del settore cultura. E’ presidente dal 13 giugno 2019. Convinto sostenitore del lavoro di squadra, nel corso del suo mandato intende puntare sul coinvolgimento massimo di tutte le componenti associative (iscritti, comitati, consiglieri, dipendenti e collaboratori) per affrontare con prontezza e coraggio le tante sfide di una società in rapido cambiamento.


Titti Panzarea (Vicepresidente)

Nunziata, conosciuta più semplicemente come Titti, è da tempo una figura di riferimento della sezione UICI Torino. Alla carica di vicepresidente affianca un instancabile impegno nel Comitato Pari Opportunità. Tra i progetti di cui si occupa vanno citate le frequenti iniziative dedicate all’autonomia quotidiana delle persone cieche e ipovedenti, ma anche gli incontri e gli eventi socio-culturali in collaborazione con altre associazioni del territorio, per far conoscere potenzialità e problematiche dei disabili visivi, favorendo sempre di più il processo di inclusione. Ha inoltre la delega per le pluriminorazioni.

Giuseppe Salatino (Consigliere Delegato)

Una vita spesa per l’integrazione e l’autonomia dei disabili visivi, da molti anni ha legato il suo nome all’UICI, mettendo al servizio dei soci la sua grande esperienza, soprattutto in materia di lavoro e pensioni. Tra il 2014 e il 2015 ha guidato, in qualità di Presidente, la sezione torinese, un impegno apprezzato e riconosciuto dalla base associativa, che lo ha rieletto nell’attuale Consiglio. Coordinatore, insieme col presidente Franco Lepore, del settore lavoro e pensioni, porta avanti le storiche battaglie che da tempo lo impegnano in prima linea, compresa quella per la mobilità accessibile di ciechi e ipovedenti.


Christian Bruno

E’ una persona ipovedente. Lavora presso la RAI di Torino, è appassionato di arte, cultura e viaggi. All’interno del consiglio porta una speciale attenzione e sensibilità per la condizione delle persone ipovedenti, spesso ancora poco compresa e poco considerata dalla società.


Pietro Fassero

E’ nato nel 1962 e vive nel Canavese. Centralinista di professione, è al primo mandato in Consiglio UICI Torino. Proprio in virtù della sua esperienza lavorativa, segue il Comitato Centralinisti: impegno tutt’altro che semplice, visti i rapidi cambiamenti cui questa professione sta andando incontro.


Oscar Franco

Una vita nel mondo della scuola, è stato docente presso istituti superiori e preside. Negli anni passati ha anche ricoperto il ruolo di vicepresidente UICI Torino. All’interno dell’attuale consiglio è responsabile del Comitato Genitori e cura il settore istruzione.


Alessio Lenzi

Originario della provincia di Pistoia, lavora presso la Città Metropolitana di Torino ed è un grande appassionato di tecnologia legata alle disabilità visive. Quanto all’UICI, quello nella sezione di Torino è il suo secondo mandato, mentre in passato ha ricoperto anche la vicepresidenza della sezione di Pistoia. Per il consiglio si occupa di ausili e tecnologie. Ricopre inoltre la carica di consigliere I.Ri.Fo.R.

Flavia Navacchia

Insegnante di lettere, ha alle spalle una lunga esperienza all’interno dell’associazione. Si occupa assiduamente di temi legati a cultura e pari opportunità.


Enzo Tomatis

E’ uno dei “pilastri” dell’UICI Torino e può vantare una lunga esperienza all’interno dell’Unione, sia a livello locale che nazionale. Per molti anni, fino al gennaio 2014, è stato alla guida della nostra sezione come Presidente. Tante conquiste importanti per i disabili visivi, dalla mobilità all’inclusione scolastica e lavorativa, sono state raggiunte anche grazie al suo impegno e alla sua tenacia. Nel 2014 il Comune di Torino lo ha insignito del Sigillo Civico, onorificenza conferita a persone che si siano distinte nell’impegno sociale.

Vai al contenuto