“Oltre la Vista. Oltre la SLA”: l’edizione 2019 batte tutti i record

“Oltre la Vista. Oltre la SLA”: l’edizione 2019 batte tutti i record

Anche quest’anno “Oltre la vista. Oltre la SLA”, la manifestazione podistica organizzata dalla nostra Polisportiva a sostegno della ricerca, è stata un successo. Con oltre 1.200 partecipanti, la corsa, che si è svolta mercoledì 1 maggio, ha superato tutti i record degli anni passati. Complice anche la splendida giornata di sole, per qualche ora i viali del parco del Valentino si sono tinti di fucsia (colore scelto quest’anno per le magliette) in una grande festa di sport, amicizia e solidarietà all’insegna dell’inclusione.

Tra i partecipanti c’erano persone non vedenti, persone in carrozzina, corridori, camminatori e semplici pedoni incuriositi dal bellissimo clima di festa che si respirava. Anche la corsa riservata ai bambini è stata molto seguita e apprezzata. Tra le novità dell’edizione 2019 va segnalata la presenza dei 5 tandem della Polisportiva (che hanno aperto la corsa) e quella del gruppo dei Maratonabili, che ha portato un’ulteriore nota di serenità e allegria.   

Come sempre, l’intero ricavato della manifestazione sarà devoluto al CRESLA, il Centro Ricerche sulla SLA della Città della Salute e della Scienza di Torino. L’importo esatto sarà comunicato a breve dalla Polisportiva, ma anche sotto questo aspetto già si preannuncia un nuovo record. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questa splendida iniziativa.

Persone con maglie fucsia durante la manifestazione "Oltre la vista Oltre la SLA"
Vai al contenuto