immagine carrello in corsia supermercato

Portiamo la spesa a casa di chi non vede

Per venire incontro alle necessità di chi è più solo, in questo momento di grave difficoltà, la sezione U.N.I.Vo.C. Torino ha rafforzato il servizio di spesa a domicilio rivolto alle persone con disabilità visiva. Compatibilmente con la disponibilità di volontari in servizio, chi avesse bisogno di ricevere a casa prodotti di prima necessità, può farne […]

Approfondisci
Il presidente UICI Torino, Giovanni Laiolo

Emergenza Coronavirus: messaggio del presidente Giovanni Laiolo

Nei giorni dell’emergenza Coronavirus il presidente UICI Torino, Giovanni Laiolo, desidera parlare ai soci, far sentire la sua voce, far capire che, anche a uffici chiusi, l’associazione non smette di stare accanto alle persone con disabilità visiva e di lavorare per le loro necessità. “Quella di chiudere le sedi è stata una scelta dolorosa – […]

Approfondisci
Frontespizio Gazzetta Ufficiale con decreto Cura Italia

Decreto “Cura Italia”. Ecco le misure per le persone con disabilità

Per far fronte all’emergenza Coronavirus, nei giorni scorsi il Governo ha varato il decreto “Cura Italia”, che prevede uno stanziamento complessivo di 25 miliardi di euro per sostenere famiglie, lavoratori e imprese. Il testo contiene anche una serie di misure a sostegno delle persone con disabilità. Pubblichiamo di seguito il contributo dell’avvocato Franco Lepore, disability […]

Approfondisci
immagine coronavirus Covid-19

Emergenza Coronavirus: indicazioni

Cari soci, cari amici, Vista la situazione di emergenza legata al diffondersi del Coronavirus nella nostra Regione e viste le indicazioni delle autorità competenti per limitare il più possibile il contagio, le sedi UICI Torino sono chiuse al pubblico, almeno fino a venerdì 3 aprile. La chiusura si applica alla sede di corso Vittorio Emanuele […]

Approfondisci
Sindaco e vicesindaco Settimo Torinese con delegazione UICI Torino

Incontro con il Sindaco di Settimo Torinese

Venerdì 28 febbraio una delegazione della nostra associazione ha incontrato il sindaco di Settimo Torinese, Elena Piastra, per parlare di accessibilità, barriere architettoniche, cultura e molto altro. A rappresentare l’UICI Torino c’erano il presidente Gianni Laiolo e il socio Nevio Ferri. Per l’amministrazione comunale era presente anche il vicesindaco Giancarlo Brino. L’incontro è stato un’importante […]

Approfondisci
scaffali supermercato

San Francesco al campo: spesa a domicilio per chi non vede

Entrare in un supermercato, muoversi con il carrello tra i reparti, scegliere i prodotti (magari con un occhio alle offerte), raggiungere la cassa, pagare: chi vede di solito svolge questi gesti in maniera del tutto automatica e senza neppure darvi molta importanza. Ma per una persona con disabilità visiva,anche un’azione quotidiana come la spesa al […]

Approfondisci
auto a spina di pesce su strisce blu

Parcheggio gratuito per disabili sulle strisce blu: arriva la delibera del Comune

D’ora in poi le persone con disabilità titolari di contrassegno, potrannoparcheggiare o far parcheggiare gratuitamente l’auto dei loro accompagnatori in tutte le aree di sosta a pagamento, senza alcuna limitazione oraria. Non sarà quindi più necessario richiedere a Gtt (Gruppo Torinese Trasporti) il rilascio dell’attestato annuale. L’unica condizione sarà l’esposizione del contrassegno di parcheggio per […]

Approfondisci
Disegno di persone stilizzate intorno a un tavolo

Consiglio Direttivo UICI Torino: riunione del 30 gennaio 2020

Giovedì 30 gennaio 2020 (ore 16) presso i locali di corso Vittorio Emanuele II 63, si riunisce il Consiglio Provinciale della sezione UICI Torino, con il seguente ordine del giorno: Lettura ed approvazione dei verbali delle riunioni  precedenti; Ratifica delibere dell’Ufficio di Presidenza; Amministrazione; Patrimonio; 1° Assemblea ordinaria dei soci 2020: riferimenti e decisioni; Settori, Commissioni […]

Approfondisci

Monopattini e biciclette a flusso libero: un pericolo per chi non vede

Da alcuni mesi è attivo a Torino un nuovo servizio di monopattini elettrici a flusso libero, che permette agli utenti di noleggiare i mezzi tramite un’applicazione e poi di lasciarli in qualsiasi punto della città, in attesa che vengano localizzati e affittati dal cliente successivo. Il sistema è del tutto analogo a quello inaugurato due […]

Approfondisci
Vai al contenuto