L’Unione Ciechi al Salone Internazionale del Libro

L’Unione Ciechi al Salone Internazionale del Libro

La nostra associazione partecipa al Salone Internazionale del Libro di Torino, un evento di respiro mondiale, che ogni anno accoglie nel capoluogo piemontese centinaia di migliaia di visitatori, ponendosi come punto di riferimento dell’editoria e della comunicazione a tutti i livelli. Per l’intera durata della manifestazione, dal 9 al 13 maggio, UICI avrà uno stand all’interno dello spazio espositivo (Lingotto Fiere, padiglione 3, S82). Sarà una preziosa occasione per incontrare i visitatori, per raccontare, al di là di stereotipi e luoghi di comuni, la vita delle persone con disabilità visiva, ma soprattutto per parlare di lettura accessibile nelle sue diverse forme (dal braille agli audiolibri, dai libri tattili agli ebook).

Nei giorni del salone verranno organizzate diverse attività, in collaborazione con la nostra sezione di Torino. Tra le proposte, segnaliamo alcuni laboratori:

1. Laboratorio di scrittura braille

Durante il laboratorio apprenderemo i rudimenti della scrittura braille e, attraverso gli ausili didattici e la guida di mani esperte, proveremo a scrivere in un modo diverso. Sarà un’occasione per imparare, divertendoci, un nuovo tipo di scrittura.

2. A spasso con le dita. Laboratorio di percezione tattile

Durante il laboratorio toccheremo, annuseremo e ascolteremo diversi oggetti e impareremo, attraverso i nostri sensi, a riconoscerli. Cercheremo di aiutare la nostra multisensorialità, innata e sopita, a farci percepire la realtà in modo diverso. Ci approcceremo ai Ci approcceremo ai libri tattili e scopriremo un nuovo modo di conoscere gli oggetti. Cercheremo di aiutare la nostra multisensorialità, innata e sopita, a farci percepire la realtà in modo diverso. Ci approcceremo ai libri tattili e scopriremo un nuovo modo di conoscere gli oggetti.

3. Mi presti la tua voce? Laboratorio di audiolibri

Vi affascinano gli audiolibri? Vorreste cimentarvi nella registrazione amatoriale di un romanzo? Se vi piace leggere e pensate di volerlo fare ad alta voce, allora siete nel posto giusto. Insieme registreremo piccoli passi di grandi racconti del passato e daremo vita a un vero e proprio audiolibro che tutti i nostri iscritti al Libro Parlato potranno ascoltare. Vi insegneremo le tecniche di lettura ad alta voce, l’uso dei programmi audio e il piacere di leggere per gli altri.

I laboratori si tengono tutti i giorni di apertura del Salone (da giovedì 9 a lunedì 13 maggio), in orario 11-13 e 16-18, ad eccezione di domenica 12 (solo orario 16-18). Vi aspettiamo!

Appuntamenti Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili)

Insieme alla nostra associazione, sono presenti il Centro Nazionale del Libro Parlato, la Biblioteca per ciechi Regina Margherita di Monza, la Stamperia Regionale Braille di Catania, la Federazione delle Istituzioni pro Ciechi e la Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili). Quest’ultima realtà, che da anni svolge un lavoro meritevole nell’ambito dell’editoria accessibile, organizza due appuntamenti particolarmente significativi: un reading al buio, che si terrà domenica 12 maggio (ore 11.30), presso la Sala Indaco e il laboratorio “Perché produrre e-book accessibili”, in programma lunedì 13 maggio (ore 12) in Sala Magenta.


Vai al contenuto