Emergenza Coronavirus: messaggio del presidente Giovanni Laiolo

Emergenza Coronavirus: messaggio del presidente Giovanni Laiolo

Nei giorni dell’emergenza Coronavirus il presidente UICI Torino, Giovanni Laiolo, desidera parlare ai soci, far sentire la sua voce, far capire che, anche a uffici chiusi, l’associazione non smette di stare accanto alle persone con disabilità visiva e di lavorare per le loro necessità.

“Quella di chiudere le sedi è stata una scelta dolorosa – dice il Presidente – ma vi siamo stati costretti per ragioni di sicurezza. Manteniamo però dei canali aperti: mail e telefono sono attivi”.

“Ci viene chiesto di restare in casa per il bene di tutti, anche se questo comporta sacrificio e, per le persone con disabilità visiva, ulteriori disagi legati alla gestione della vita quotidiana. Ma siamo chiamati a rispondere con impegno e responsabilità. Inoltre non dimentichiamo che questo tempo difficile ci offre anche alcune occasioni: possiamo immergerci nella lettura, nell’arte e nella musica, oppure riprendere, grazie a telefono e strumenti di comunicazione a distanza, i contatti con persone che magari non sentivamo da tempo. L’UICI Torino c’è. E insieme ce la faremo”.

Di seguito il messaggio audio.

Vai al contenuto