Leonardo da Vinci: una mostra accessibile

Leonardo da Vinci: una mostra accessibile

Inizia un anno particolare per la nostra città e per l’intero Paese. E’ l’anno di Leonardo da Vinci. A cinquecento anni dalla sua scomparsa, l’Italia rende omaggio a un genio assoluto, che ha lasciato un’impronta indelebile in tantissimi ambiti (dalla scienza all’arte) e che tuttora non smette di affascinare. All’anniversario leonardesco Torino dedica una serie di eventi a tema. In particolare, fino al 14 luglio, è allestita presso i Musei Reali la mostra “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro”. Sono esposte circa cinquanta opere, sia del genio di Vinci sia di altre personalità coeve. Spiccano alcune opere particolarmente celebri, come il Ritratto di Vecchio (disegno che da sempre si tende a identificare come un autoritratto dello stesso Leonardo) e il codice sul volo degli uccelli, testo fondamentale per lo studio dei moti aerei.

Grazie al lavoro di una serie di realtà, tra cui “Torino + Cultura Accessibile” e Tactile Vision, la mostra dedica una particolare attenzione all’accessibilità per le persone disabili, attraverso elementi multisensoriali e messaggi differenziati. Molti sono, in particolare, gli accorgimenti pensati per chi non vede o vede poco. Già presso la biglietteria di Palazzo Reale è presente una mappa tattile che illustra il tragitto per raggiungere la mostra. Una seconda mappa si trova all’inizio del percorso di visita e racconta, più nel dettaglio, il contenuto dell’esposizione. Nelle diverse sale, poi, sono collocati una serie di pannelli visivo-tattili. Ciascuno di essi riproduce in rilievo (con una tecnica particolare, sintetica ma nello stesso tempo attenta ai dettagli) uno dei disegni esposti. A fianco è presente una spiegazione, sia in braille, sia in nero con caratteri ad alta leggibilità. Non solo, grazie alla tecnologia Qr-Code e NFC, è possibile attivare dal proprio telefono una descrizione delle opere in formato audio. Invitiamo tutte le persone con disabilità visiva a cogliere questa occasione unica per immergersi nella bellezza e scoprire da vicino il genio immortale di Leonardo.

1 pensiero su “Leonardo da Vinci: una mostra accessibile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai al contenuto