Parcheggio gratuito per disabili sulle strisce blu: arriva la delibera del Comune

Parcheggio gratuito per disabili sulle strisce blu: arriva la delibera del Comune

D’ora in poi le persone con disabilità titolari di contrassegno, potranno
parcheggiare o far parcheggiare gratuitamente l’auto dei loro accompagnatori in tutte le aree di sosta a pagamento, senza alcuna limitazione oraria. Non sarà quindi più necessario richiedere a Gtt (Gruppo Torinese Trasporti) il rilascio dell’attestato annuale. L’unica condizione sarà l’esposizione del contrassegno di parcheggio per disabili.

Lo ha stabilito la Città di Torino, con deliberazione della Giunta Comunale n. 2020 00249/119  dello scorso 28 gennaio. Si tratta certamente una buona notizia, che la nostra associazione attendeva da tempo. Ricordiamo che la gratuità del parcheggio sulle strisce blu per le persone disabili era stata la prima richiesta fatta alla Città dal disability manager Franco Lepore, appena nominato. Sull’argomento si era espressa anche la Corte di Cassazione, che aveva imposto alla Città di rivedere il precedente regolamento, ritenuto discriminatorio.

A questo link è possibile leggere il testo della delibera comunale.

Vai al contenuto