Percorso accessibile alla mostra su Andrea Mantegna

Percorso accessibile alla mostra su Andrea Mantegna

Venerdì 21 febbraio (Giornata Nazionale del Braille), a Palazzo Madama, con la direzione del polo museale e con Tactile Vision Onlus, abbiamo inaugurato un percorso accessibile alla mostra “Andrea Mantegna. Rivivere l’antico, costruire il moderno”, aperta al pubblico fino al 4 maggio. L’allestimento è attento a diverse forme di disabilità: per chi non vede vi sono mappe tattili, testi ingranditi, in braille e in formato audio, ma ci sono anche descrizioni nella Lingua dei Segni per le persone sorde e altri accorgimenti.  

L’evento ha avuto per la nostra associazione un duplice valore. Innanzi tutto siamo contenti di questa nuova opportunità culturale, che dischiuderà a tante persone disabili le porte della bellezza, permettendo loro di entrare in contatto con l’opera di un maestro assoluto come il Mantegna e con quella di alcuni suoi illustri predecessori, Donatello compreso  Ma l’inaugurazione si è caricata anche di un significato simbolico: infatti l’evento ha aperto, a Torino, le celebrazioni per il centenario della nostra Unione. I festeggiamenti si protrarranno per l’intero 2020 e, in una città che tanto ha fatto per l’accessibilità culturale, gli eventi artistici avranno un ruolo di primo piano. Vi invitiamo a continuare a seguirci per conoscere il calendario completo degli eventi.

Qui la scheda di approfondimento sulla mostra dedicata a Mantegna, con l’elenco delle opere rese accessibili.

Vai al contenuto