Incontro sul “Care passport”, il “passaporto della salute”

Incontro sul “Care passport”, il “passaporto della salute”

Da tempo la sezione UICI Torino dedica attenzione all’assistenza ospedaliera e a tutti quegli accorgimenti che possono rendere più accessibile e più umano il percorso di cura. Si colloca in questo contesto l’incontro organizzato per giovedì 28 novembre (alle ore 16) nei locali di Corso Vittorio Emanuele II 63. La dottoressa Grazia Muzzolini della Città della Salute e della Scienza di Torino ci parlerà del Care Passport, il “passaporto della salute”, uno strumento particolarmente prezioso per le persone con disabilità.

Si tratta di un documento nel quale è possibile riportare molte indicazioni relative alla propria condizione di salute e, in generale, alla propria vita. Non una cartella clinica, ma un modo per orientare le cure verso una dimensione più umana e più in sintonia con specificità, abitudini e preferenze del paziente. In caso di ricovero, il personale sanitario terrà conto delle indicazioni riportate sul care passport. Nel ringraziare fin d’ora la dott. Muzzolini per la sua disponibilità, vi invitiamo a scoprire, più nel dettaglio, le caratteristiche e il funzionamento di questo strumento. Vi aspettiamo!

Vai al contenuto