Nuovi bus Gtt: problema con la sintesi vocale

Nuovi bus Gtt: problema con la sintesi vocale

Come annunciato nei mesi scorsi, sono entrati in servizio, su alcune linee di bus gestite da Gtt (Gruppo Torinese Trasporti), i nuovi mezzi Mercedes Conecto. Al momento questi veicoli presentano un problema: è assente l’annuncio di fermata tramite sintesi vocale.

I referenti del nostro Comitato Autonomie e Mobilità ne hanno immediatamente chiesto conto al disability manager di Gtt, l’ingegner Guido Bordone, il quale ha spiegato che l’azienda è già a conoscenza del disservizio e che è al lavoro per risolverlo il prima possibile.

Fortunatamente non si tratta di una mancanza nell’hardware (tutti i nuovi mezzi sono attrezzati con segnalatori acustici e predisposti per la sintesi vocale), ma di un problema nel software. Naturalmente il Comitato Autonomie e Mobilità seguirà gli sviluppi della vicenda, che senza dubbio avrà un esito felice. Vi terremo aggiornati.

Vai al contenuto