Tour alla scoperta del Valentino

Tour alla scoperta del Valentino

C’è un luogo della nostra città che sicuramente ci è capitato di frequentare, almeno di tanto in tanto, ma che probabilmente non conosciamo abbastanza: è il parco del Valentino, un vero scrigno di natura, arte e storia, pronto a dischiudere i suoi tesori a chiunque li voglia conoscere. Per favorire un’esplorazione approfondita del parco, approfittando delle belle giornate estive, la sezione UICI Torino, in collaborazione con la guida turistica Emanuela Moroni, ha organizzato una visita espressamente pensata per le persone con disabilità visiva. L’appuntamento è per venerdì 10 luglio (h. 15.45 – 19.00).

Che cosa visitiamo

Durante il tour, i partecipanti saranno accompagnati da una guida turistica e da un’esperta naturalista. Potranno conoscere, anche grazie all’esplorazione tattile, le specie arboree del parco e ascoltare narrazioni sulla fauna presente (incontrando specie autoctone e altre, purtroppo molto invasive, introdotte di recente da ecosistemi diversi). La facciata seicentesca del Castello del Valentino permetterà di scoprire i fasti di un’architettura francesizzante voluta dalla prima Madama Reale, mentre le tracce di importanti Expo Internazionali si ritroveranno nel Borgo Medievale e nella Fontana dei mesi e dei fiumi. Il tour si concluderà con la visita al sommergibile Provana risalente alla fine della Prima Guerra Mondiale, custodito presso la sede dei Marinai d’Italia che, con entusiasmo e passione, racconteranno storie e aneddoti legati al mondo delle Forze Armate marittime.

Il ritrovo è alle 15.45  all’entrata del parco, lato ponte Re Umberto I, presso la latteria Svizzera, subito a sinistra dopo l`Arco di Artiglieria. La visita si concluderà intorno alle 19 in viale Marinai d`Italia 1 all`altezza del ponte Isabella.

Quote di partecipazione e accompagnatori

Il costo del tour è di 20 € a persona. I visitatori ciechi o ipovedenti sono invitati, se necessario, a presentarsi con un accompagnatore di propria fiducia. All’atto dell’iscrizione, chi ne avesse bisogno potrà far domanda di un accompagnatore U.N.I.Vo.C.: la sezione terrà conto della richiesta, compatibilmente con il numero di volontari disponibili. In ogni caso la quota di partecipazione dell’accompagnatore è a carico del partecipante.

Iscrizioni e aspetti logistici

Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 3 luglio. Per aderire è necessario contattare la nostra sezione al numero 011535567 (chiedendo di Gianna o Alex). Per questioni di sicurezza, i posti sono limitati e, qualora si dovesse superare il numero massimo, verrà data priorità ai primi iscritti. Per evitare inutili spostamenti, le quote di partecipazione saranno raccolte direttamente il giorno della visita. La prenotazione si considera impegnativa, anche in caso di rinuncia: facciamo quindi appello al senso di responsabilità di ciascuno.

Naturalmente la visita si svolgerà in totale sicurezza, con attenzione al distanziamento sociale, un aspetto favorito dalla permanenza, per la quasi totalità del tour, in uno spazio aperto e arioso. Ai partecipanti raccomandiamo di presentarsi muniti di mascherina e possibilmente di guanti per le esplorazioni tattili. Consigliamo di portare anche un cappellino da sole e una bottiglia d’acqua.

Gli iscritti dovranno inoltre compilare il modulo per la sicurezza sul contrasto al Covid-19. Il documento è scaricabile a questo link e potrà essere richiesto via e-mail, così da poterlo stampare e compilare. In caso di problemi, la compilazione potrà avvenire il giorno stesso della visita.

Buon tour!

Castello del Valentino
Vai al contenuto